Ha lasciato medicine per la pelletteria e oggi i suoi zaini e marsupi sono ricercati dalle grandi aziende

Forte e determinato. Amichevole e riservato. María Fuentes preferisce parlare del presente, del futuro e del progetto che l’ha protetta nei momenti più difficili e con il quale ha trasformato la sua vita dando il meglio di sé. Sempre in attesa.

Dalla creazione di un portfolio e un corso di design per schiarirti i pensieri, al lancio del tuo laboratorio di design articoli in pelle Con convinzione e lavoro, iniziò a farsi conoscere alle fiere degli imprenditori e in seguito divenne una devota comandante di a PMI che non smette di ricevere richieste da enti pubblici e privati.

Originaria di Bahía Blanca, ha iniziato a flirtare con l’industria 18 anni fa quando, dopo aver ricevuto una tecnica di anestesia, ha aperto un negozio a San Martín de los Andes attratta dal mondo della pelletteria.

Qualche tempo dopo, già insediata a Neuquén Capital, ha deciso di lasciare il lavoro in salute, per costruire un proprio progetto. Si iscrive all’Istituto Roberto Piazza per studiare design e, parallelamente, inizia a dare forma alla propria bottega.

SFP Maria Fuentes produce zaini marsupi (11).JPG

Sebastian Farina Petersen

“Tutto questo è stato dieci anni fa, mio ​​figlio aveva circa quattro anni. Ho iniziato a casa con una piccola macchina. Mentre studiavo in una scuola industriale, tutto ciò che riguardava lo stampaggio è diventato più facile per me. Sono state solo ore e ore di pratica e più tardi ho affittato un posto, ho comprato macchine e ho partecipato a fiere, come Neuquén Emprende, dove la gente ha cominciato a vedere il lavoro che facevo”, ha ricordato Maria.

Quella finestra divenne un anello fondamentale per la sua crescita. Di basso profilo, ma nota per il suo talento, iniziò a ricevere sempre più ordini fino a diventare una grossista.

https://graph.facebook.com/v8.0/instagram_oembed?url=https%3A%2F%2Fwww.instagram.com%2Fp%2FCXn7Oe1Ophh%2F&access_token=EAAGZAH4sEtVABAAEa9m7B9UZBnPZCZAEcmX8QaTgwfisYomt4igXyhzpI8DsdGhWk0dxDYnNoEQUzyTYp2JZBxm7OdQBZAqZCqQ44bwqkAMmmWZCJkv7dAVk3rh6ZA1ddzeET5NZCnaPeg5QEbhdeZBfmH4RONMzzUbYY9gdcoZC8ZCe9CJ3y6NJsQ2ImYEyOzhZBXe4wZD

“Ho iniziato a realizzare borse in materiale sintetico e ho continuato con linee di prodotti come borse a tracolla, marsupi, zaini per donne e adolescenti. Ho visto il bisogno delle persone e mi sono sempre orientato verso quei prodotti”, ha detto.

“Poi è apparso un ragazzo che mi ha chiesto se potevo aiutarlo a realizzare degli zaini airbag con materiali riciclabili per Nipon Car. Li abbiamo realizzati e sono stati inviati a nord di Neuquén. Successivamente, durante la pandemia, mi hanno cercato dal Sindacato dei Lavoratori per farne le borse premaman”, ha precisato, raccontando parte della maratona che l’ha portata a essere scelta dalla Fondazione Pampa Energía per realizzare 1.220 marsupi, destinati a studenti delle scuole superiori e universitari di Mendoza, Santa Fe, Salta , Neuquén e Buenos Aires, che partecipano al suo programma di accompagnamento per le traiettorie educative.

https://graph.facebook.com/v8.0/instagram_oembed?url=https%3A%2F%2Fwww.instagram.com%2Fp%2FCWyM6syJn_q%2F&access_token=EAAGZAH4sEtVABAAEa9m7B9UZBnPZCZAEcmX8QaTgwfisYomt4igXyhzpI8DsdGhWk0dxDYnNoEQUzyTYp2JZBxm7OdQBZAqZCqQ44bwqkAMmmWZCJkv7dAVk3rh6ZA1ddzeET5NZCnaPeg5QEbhdeZBfmH4RONMzzUbYY9gdcoZC8ZCe9CJ3y6NJsQ2ImYEyOzhZBXe4wZD

“Ho lavorato anche per i Vigili del fuoco Volontari di Neuquén, per i regali e i riconoscimenti che fa il Legislatore e per le vendite all’ingrosso a Villa La Angostura, Bariloche e San Martín de los Andes. In estate il luogotenente governatore è venuto a trovarmi e ho potuto non credere al lavoro che stava facendo”, ha aggiunto, alludendo a Marcos Koopman.

Attualmente, María ha ampliato la struttura del suo laboratorio con due operai e ha aggiunto la collaborazione di altri laboratori per rispondere ai numerosi ordini. Nonostante ciò, è in tutti i dettagli.

SFP Maria Fuentes produce zaini marsupi (6).JPG

Sebastian Farina Petersen

“Oggi faccio la parte di stampaggio, ho una persona che mi aiuta con i social network e un’altra con le vendite. Ma sono presente in tutto. Mi piace molto insegnare alle ragazze, sono in ogni cucitura”, ha assicurato.

“Sono sfide. Mi guardo indietro e non riesco a credere a tutto quello che ho fatto. Ho fatto molto e da solo, senza l’aiuto di nessuno. Sì, con il supporto di mio marito, ma è difficile. Anche così, non me ne rendo conto tutto quello che ho fatto è come se lo proponessi e lavoro sodo con tutto il cuore per farlo. E mi piace, è il mio lavoro, è un lavoro molto bello che ti apre molto la mente”, ha detto con gratitudine.

SFP Maria Fuentes produce zaini, marsupi (3).JPG

Sebastian Farina Petersen

“Kuien mi ha aiutato ad andare avanti. Sono stato in grado di costruire la mia casa, aiutare mio marito, avere uno stipendio, accedere a molte cose che molti là fuori pensano che essendo indipendente o monotassa, non puoi. E se è possibile, se hai messo tutta l’onda”, ha osservato.

https://graph.facebook.com/v8.0/instagram_oembed?url=https%3A%2F%2Fwww.instagram.com%2Fp%2FBLZ0_DnB82l%2F&access_token=EAAGZAH4sEtVABAAEa9m7B9UZBnPZCZAEcmX8QaTgwfisYomt4igXyhzpI8DsdGhWk0dxDYnNoEQUzyTYp2JZBxm7OdQBZAqZCqQ44bwqkAMmmWZCJkv7dAVk3rh6ZA1ddzeET5NZCnaPeg5QEbhdeZBfmH4RONMzzUbYY9gdcoZC8ZCe9CJ3y6NJsQ2ImYEyOzhZBXe4wZD

Sebbene María sia focalizzata sulla produzione all’ingrosso di Kuien, svolge anche vendite al dettaglio attraverso il suo negozio online e, infine, nel suo laboratorio, situato al 12 de Septiembre 3944.

Add Comment