Cantanti ispanici con il maggior numero di vendite nella storia della musica

Alcuni latini hanno venduto più album di famosi cantanti inglesi (Foto: Instagram/@julioiglesias/@shakira/@soyjuangabriel_)

Il musica ispanica in più occasioni ha superato per vendite, popolarità e applausi della critica di professione il mercato inglese, da anni egemonico -per ovvi motivi di predominanza della lingua-. Sebbene i generi originali locali si siano raramente distinti, come nel caso del regionale messicano, le dure battaglie in quelli già popolarmente predisposti non sono state facili, ma si sono ottenute vittorie.

Alcuni cantanti latini hanno venduto il doppio di quanto hanno ottenuto altri americani o inglesi, nonostante i grandi limiti e gli svantaggi socioculturali. Gli specialisti della musica scommettono che la chiave del successo è dovuta alla grande miscela di culture, generi e persino realtà quotidiane che presentano paesi come la Colombia o il Messico, tuttavia, il talento che esiste nella regione è senza dubbio il motivo principale per cui alcune melodie in spagnolo conquisterà -e continuerà a farlo- il mondo.

Per questo, qui presentiamo un elenco con il nome di ciascuno degli interpreti che hanno fatto la storia nel loro luogo di origine e nel resto del pianeta, visto il loro alto numero di vendite – ed essendo la maggioranza con il formato “biologico” , che include CD fisici e loro derivati ​​- li hanno anche consacrati come gli artisti più popolari e riconosciuti.

Attualmente Julio Iglesias ha 79 anni e mantiene il titolo di "Artista latino più venduto nella storia"EUROPA SPAGNA SOCIETÀ CONTATTOFOTO
Julio Iglesias ha attualmente 79 anni e mantiene il titolo di “Artista latino più venduto nella storia” EUROPA SPAGNA SOCIETÀ CONTACTPHOTO

Questo conteggio non può essere avviato senza il cantante di lingua spagnola di maggior successo di tutti i tempiin base al numero di vendite, lo spagnolo Julio Iglesias.

Con oltre 50 anni di carriera artistica, 67 album in studio e dal vivo, 200 singoli ed EP e 41 compilation, Julio Iglesias è arrivato un approssimativo -ultimo aggiornamento nell’anno 2017 dalla rivista musicale Tabellone300 milioni di copie in tutti i suoi formatiessendo uno dei fenomeni nella storia generale della musica, più importante di quanto non abbiano innumerevoli artisti molto più rinomati nei media tradizionali o digitali.

Il disco "Ehi!" È uno dei più venduti al mondo (Foto: Instagram/@julioiglesias)
L’album “Ehi!” È uno dei più venduti al mondo (Foto: Instagram/@julioiglesias)

La chiave del successo? Il cantante di grandi canzoni piace Ho dimenticato di vivere, da ragazza a donna Y Il meglio della tua vita si è esibito in 14 lingue tra cui spiccano inglese, spagnolo e portoghese. Ha quindi dato spettacoli in 600 città del mondo, conquistando le sedi principali delle metropoli più importanti, tra cui New York, Rio de Janeiro o Città del Messico, che per ovvi motivi rende Giulio Iglesias Mi sono confrontato con gli artisti più famosi del mondo.

Curiosità: nel 2014 il libro Guinness Gli ha consegnato, a Pechino, un certificato per il record di “artista latino che ha venduto più dischi al mondo”. Nella stessa occasione è stato riconosciuto come il “primo e più popolare artista internazionale” in Cina.

Shakira è considerata la cantante spagnola di maggior successo nella storia (foto: Marca)
Shakira è considerata la cantante spagnola di maggior successo nella storia (foto: Marca)

Il colombiano di maggior successo nella storia di quella nazione non poteva essere esclusa da questo elenco, perché nonostante il numero di album rispetto all’artista precedente sia notevole, la sua influenza nel mondo dello spettacolo latino -come rappresentante in ambito anglosassone- l’ha posizionata come uno dei più grandi della storia – e la sua performance nel Super Bowl 2020 lo conferma.

“Nel corso della sua prolifica carriera, la cantautrice colombiana Shakira ha venduto oltre 60 milioni di record in tutto il mondo e ha vinto numerosi premi tra cui due GRAMMY, otto Grammy latini e vari World Music Awards, American Music Awards e Billboard Awards, solo per citarne alcuni. È l’unica artista sudamericana che è riuscita a piazzare una canzone al numero 1 negli Stati Uniti e quattro dei suoi singoli sono stati posizionati tra i 20 successi più venduti dell’ultimo decennio”, si può leggere nella sua biografia artistica all’interno del portale della tua etichetta, musica sonora.

È importante sottolineare che per poter fare il “grande salto” Shakira ha dovuto prima conquistare il Hollywood latinoamericanacome chiamano Città del Messico i grandi critici musicali, professionisti del cinema e della televisione di lingua spagnola.

La cantante lavora anche come donna d'affari, essendo un aspetto non molto conosciuto dai fan di REUTERS/Ringo Chiu
La cantante lavora anche come donna d’affari, essendo un aspetto non molto conosciuto dai fan di REUTERS/Ringo Chiu

L’originale di Cuba che ha conquistato il Nord America, che oltre ad essere cantautrice è attrice e imprenditrice, il 22 giugno 1993 ha pubblicato il suo terzo album in studio da solista e il primo in spagnolo dal titolo La mia terrache è stimato secondo Tabellonevenduto oltre 16 milioni di copie -contare fino al 2015- e lo posiziona come uno dei più importanti e di spicco del settore.

In Spagna è certificato diamante, diventando l’album più venduto della cantante con più di un milione di copie e negli Stati Uniti in meno di un mese ha raggiunto il doppio disco di platino con 200.000 unità vendute e grazie a questa produzione è Nominato al Grammy Award per il miglior album tropicale tradizionale nel 1994 poiché l’album ha ricevuto molte certificazioni in tutto il mondo.

Curiosità: fa parte della lista dei 100 album che devi avere prima della fine del mondo, pubblicata nel 2012 da musica sonoraessendo la terza personalità in questo elenco a far parte di tale azienda, il che la rende forse la più importante poiché i suoi talenti sono riusciti a essere in cima alle vendite elevate in tutto il mondo.

"Il Divo di Juarez" è considerata la più grande icona LGBT+ in Messico (Foto: Infobae Perù)
“El Divo de Juárez” è considerata la più grande icona LGBT+ in Messico (Foto: Infobae Perù)

Parlare di lui è sinonimo di successo, nostalgia, grandi opere musicali e capire che forse è lui Icona LGBT+ più grande nella storia del Messico. Il Divo di Juarez Potrebbe avere più di un album o un singolo all’interno di questo conteggio, ma una produzione in particolare e con un linguaggio non così riconosciuto, la ballata, è riuscita a distinguersi e a dimostrare la grande star che era.

ricordi II è il suo ventesimo album in studio registrato e pubblicato nel 1984. Con questo album è riuscito a vendere circa 20 milioni di copie ed è considerato l’album più venduto di tutti i tempi in Messico, secondo i media nazionali come Televistao il monitoraggio nazionale dell’audience radiofonica in terra azteca.

Curiosità: è stato nominato per a Grammy Award per la migliore interpretazione messicana/messicano-americana nell’edizione 1985, perdendo contro Mi piaci così come sei di Luis Miguel e Sheena Easton, considerata dagli appassionati di musica in spagnolo una delle più grandi rapine nella storia degli Academy Awards.

La sua bioserie ha aumentato enormemente il numero di visualizzazioni della sua musica su piattaforme digitali (Foto: Tiktok: lmxlm)
La sua bioserie ha aumentato enormemente il numero di visualizzazioni della sua musica su piattaforme digitali (Foto: Tiktok: lmxlm)

parlando di Sole del Messicointerprete di grandi classici come Ora puoi andare, finché non mi dimenticherai Y colpevole o no insieme a Romanzail suo ottavo album in studio pubblicato il 19 novembre 1991, non solo si è affermata in tutto il mondo come la superstar che era, ma ha anche mostrato a tutti i suoi detrattori di essere molto più di una star femminile consumata principalmente dal mercato femminile.

I primi due singoli Indimenticabile Y non ti conoscoarrivato in cima alla lista Billboard Hot Latin Songs negli Stati Uniti e sono rimasti sei mesi in cima alle classifiche messicane, ma con Molto cuore Y Come rimasto in cima Canzoni latine caldementre in terra azteca Voi Y La barca ha ricevuto un rilascio in onda in tutta l’America Latina, aiutandolo a vendere una stima 15 milioni di copiea seconda dell’etichetta Warner Music.

CONTINUA A LEGGERE:

Le attrici latine che potrebbero essere le doppie di altre classiche dive hollywoodiane
La storia di sopravvivenza di Sofia Vergara dopo la sua lotta contro il cancro alla tiroide
Fortune protette, clausole peculiari e figli in feud: gli accordi prematrimoniali più stravaganti di Hollywood
Dal video scandalo alla giustizia: Kim Kardashian chiede aiuto per un messicano condannato a morte

Add Comment